Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘eventi’

Lo staff di Palazzo Madama di Torino ha pensato ad un vero e proprio evento offline per comunicare e lanciare la nuova timeline du Facebook: “I like…Palazzo Madama“, una giornata speciale per i fan di Facebook.

Ecco la comunicazione dell’iniziativa, pubblicata anche su LaStampa.it:

In occasione del lancio della nuova timeline di Facebook, il 30 marzo 2012, i fan della pagina di Palazzo Madama sono invitati in museo martedì 3 aprile, giornata di gratuità, per fotografarsi insieme alla loro opera preferita con il pulsante analogico “Mi piace” appositamente creato per l’occasione. Le foto, condivise sulla bacheca del museo, saranno mensilmente usate nella nuova copertina del diario Facebook di Palazzo Madama.

Un’idea carina a cavallo tra online e offline con l’obiettivo di chiamare pubblico presso il palazzo.
Tuttavia, lo staff, sempre molto attento ai nuovi media, ha anche già iniziato a riempire la timeline di contenuti “storici” (sul tema ho scritto poco tempo fa su IlFattoOnline) realizzando una sorta di archivio multimediale.

Inoltre, tra le tab della pagina Facebook, è stato inserito anche il profilo Pinterest del museo.

Annunci

Read Full Post »

Dal 6 all’8 luglio a Dusseldorf in Germania si tiene la conferenza Communicating the Museum 2011.
Da segnalare l’utilizzo di Tumblr come blog del progetto: notizie e presetazioni si mescolano insieme con tantissimi colori e font. Dopo una prima caotica impressione devo dire che mi piace molto e soprattutto rende bene l’idea di dinamismo che circonda il progetto.
Molte info le trovate anche sul sito istituzionale: www.communicatingthemuseum.com.
Qui trovate il programma che per questa edizione è incentrato sulla Visitor Experience.

Per seguire live l’evento su Twitter: #CTM11

A proposito di comunicazione museale, non perdete il video qui sotto:

Comunicare il Museo* from BAM! on Vimeo.

Read Full Post »

MuseumsEtc: books

Ho scoperto questo sito web che presenta volumi molto interessanti, tutti focalizzati sui vari aspetti della vita lavorativa dei professionisti museali.

Ecco come si presenta:

We’re dedicated to helping professionals share, and learn from, best practice in the management and development of museums and galleries worldwide.

We publish a collection of books, and we organise a related series of live events, for museum and gallery professionals. But they’re books and events with a difference…

Focusing on sharing successful experience internationally, they aim to be practical, authoritative, stimulating and timely. And they’re driven by you, the museum community! We invite you to propose the issues we should cover. And to share your successful experience by contributing articles, essays or presentations.

L’importanza del lavoro di MuseumsEct è confermata dalle istituzioni con cui collaborano: provate a dare uno sguardo ai loro clienti!

Le due colonne centrali del sito sono quelle relative ai libri: tra quelli già acquistabili e quelli di imminente pubblicazione ci sono cose molto interessanti.

Vi segnalo questi:

Museums and social change

Twitter for museums

Successful marketing in museums

Buona lettura!

Read Full Post »


Museum Next

Museum Next

Vi segnalo una interessante iniziativa che si terrà il 22 e 23 ottobre 2009 a Newcastle Upon Tyne: Museum Next.

La presentazione dell’evento recità così:

MuseumNext is a two day event which will help you to develop concrete design strategies for engaging visitors as contributors to and participants in museum exhibitions and programmes.

Alla conferenza prenderanno parte due nomi illustri: Nina Simon e Jim Richardson.

La prima (americana) è famosissima e il suo blog Musem2.0 è imperdibile.

Il secondo (inglese) è Managing Director di SUMO, una splendida agency di design/marketing/comunicazione per enti culturali: trovate qui diversi case history, scaricabili in pdf.

Sumo Agency

Sumo Agency

Ho scoperto da poco però che Jim cura pure un blog: Museum Marketing.

Sembra davvero bello, mirato sulla scena culturale uk, ma non solo: provvederò ad inserirlo nel blogroll immediatamente!

Read Full Post »