Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘libro’

Nei giorni scorsi mi sono imbattuto, quasi del tutto casualmente, nella promozione di un nuovo libro su Pinterest. Premetto che non conosco l’autore e tanto meno non sono pagato da Mondadori, ma mi ha colpito l’uso di Pinterest per lanciare l’opera in questione.

piramidecaffè

In questo blog parlo principalmente di musei e istituzioni culturali, è vero, ma spesso dedico post anche a quelle che ritengo essere buone pratiche con gli strumenti digitali, anche quando queste sono messe in atto in ambiti differenti.

Nicola Lecca pubblicherà per Mondadori “La Piramide del Caffè” il 15 gennaio e qualche giorno fa sulla mia bacheca Facebook compare un link con titolo “Ecco le 10 ragioni per cui penso valga la pena leggere “La Piramide del Caffè”; credo il link fosse della pagina Mondadori.
Mi ha colpito il fatto che il link non mandasse a un post, a un sito o a un blog ma a Pinterest, un social quasi puramente fotografico.
Così, cliccando sono finito sulla board che l’autore dedica al suo libro.

Devo dire che ho trovato carina l’idea di associare immagini e didascalia per spiegare le ragioni del libro: scatti fotografici impattanti e testi brevi mi hanno immediatamente incuriosito. Forse si poteva associare pure un #hashtag per rilanciare la discussione anche verso i futuri lettori del libro.

Ad ogni modo, visto che molti sono i musei che si stanno approcciando a Pinterest, credo che questa strategia potrebbe essere declinata anche per mostre, eventi, ecc. giocando sulle board, i singoli Pin e le didascalie.

Annunci

Read Full Post »

Se siete appassionati di nuovi media in ambito museale di certo conoscerete già Nina Simon ed il suo blog Museum 2.0: ho citato più volte i suoi post (vedi ad esempio Partecipazione: diversi musei, diversi approcci), perché offrono spesso spunti di discussione estremamente interessanti.

Bene, da qualche giorno è disponibile per l’acquisto il suo ultimo volume: The Participatory Museum.

The Participatory Museum by Nina Simon

Ecco come presenta il progetto l’autrice:

Why did I write this book? Over the past four years, there’s been lots of discussion about the “why” of visitor participation, but in my opinion, we’ve been lacking a good resource on the “how.” The Participatory Museum is an attempt at providing such a resource. I hope it opens up a broader conversation about the nuts and bolts of successful participatory projects.

Per l’abstract e tutta una serie di info sul volume vi consiglio di visitare il website dedicato.

Il libro in versione paperback (388 pagine) costa 25 dollari, mentre la versione digitale 18. Assolutamente da non perdere!

Read Full Post »

04102009035

Sabato 3 ottobre il Chiostro di San Paolo è stato teatro della presentazione del libro “Africa e media: giornalismi e cronache dal continente dimenticato”. Tra gli ospiti anche Pietro Veronese, giornalista di Repubblica,  che ha detto la sua sulla spinta che può venire dalla Rete e sui limiti dei media tradizionali.

Tra le volte del chiostro erano presenti delle gigantografie informative relative al tempo che i media italiani dedicano a certi temi: io ho scattato quelle che mi sembravano più significative, giudicate voi.
03102009026
03102009027

Read Full Post »